sabato 27 giugno 2015

l'alcool è un film

"Oggi bevi che ti passa"
Galeotta fu la frase sentita per caso.
Da quel momento iniziamo a intrufolarci nella vita di due perfetti sconosciuti.
Yaris e Deprescion
 ( nomi di assoluta fantasia... come tutti gli altri del resto!)
Per un po parliamo da lontano poi i due si siedono al banco dove io ero in perfetto solitario relax senza bere
... la dieta...
a farmi compagnia i miei soliti ultimi pensieri...

Deprescion deve riprendersi dalla tristezza e l'amico trova come soluzione:
Affoghiamoci nell'alcool!!!

Io l'avevo detto che non serviva a nulla e più tardi ne avranno le prove...
Ahime!

Devo sfatarlo questo mito cinematografico!
Solo nei film la persona triste da delusione amorosa trova dolce conforto nell'alcool.
le persone normali, noi tutti, ne alimentano lo sconforto oltre a fare delle grandissime figure di M.
Sappiatelo!

Tra una chiacchiera e un bicchiere perdo il telefono, mi sequestrano le chiavi della macchina, mi confido con l'Amica  (l'indomani mi sono preoccupata di chiederle cosa avessi detto e mi sono comportata bene... tutto sommato)
Ho riso
Ho pianto
Ho sicuramente fatto ridere.
ho ripianto
Deprescion si è ripreso ( aveva il jullare di corte!) e io mi sono deprescion!( si sa i pagliacci in realtà  sono tristi!)
et voila in meno di 3ore che bel biglietto da visita!

Che fortunella Futura!

Mi hanno riaccompagnata a casa i due perfetti sconosciuti...
col senno di poi mi dico
"No vabe sei pazza!"
Potevano essere due pazzi killer, due violentatori travestiti da bravi ragazzi, potevi finire su chi l'ha visto?

Ma bevi responsabilmente e io non potevo guidare!
 Non mi ricordo moltissimo del tragitto in macchina ma ho quelle vaghe immagini nel cassetto del cervello che mi fanno sentire la voce di Yaris che mi rassicura e mi ricordi ben bene che gli ho minacciato che sarebbe finito nel blog!
Eccoti qui, Yaris!
Dovresti diventare l angelo dei deprescion ma cambia tecnica
E tu, Deprescion! Ma sparacela a cagare... lo so che è  difficile... ma figurati se è  l unica sulla faccia della terra... vale anche nel tuo caso l 'espressione di Yaris ... quella del fiocchetto... ;)

Si sa! Le migliori serate sono quelle passate con perfetti estranei simpatici da morire e molto gentili!!!

 A vederci presto ragazzi...
 nella vita ci si incontra sempre almeno due volte!





martedì 16 giugno 2015

Il mondo è mio!

Hai mai provato a mettere le cuffie nelle orecchie,
spararci la musica a tutto volume
camminare tra la gente?

domenica 14 giugno 2015

Amour...ah l'Amour

"Non si sceglie chi amare, ci si innamora e basta"
Il buongiorno del primo post in cima alla home di facebook è questo,
scritto da un ragazzino che forse forse ha 13 anni.
Non esiste verità più vera.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...