sabato 2 febbraio 2013

Donna baffuta sempre piaciuta!

Finalmente mi sono decisa,
vado dall'estetista.
immagine da web



Fuori piove e non ho l'ombrello, per fortuna c'è mamma.
Il posto lo conosco, ci sono già stata, ci sono tre splendide ragazze che lavorano all'interno e io ho dei pensierini per loro che poggio in una stanza.
mi fanno accomodare nella stanza della ceretta...
"oh nooo! non mi sono lavata i piedi!"

Ci sono due lettini, altissimi, per salire sul mio ho bisogno di una scaletta, sulll'altro una ragazza che si contorce dal dolore. 
L'estetista passa sul suo braccio un macchinario...
"luce pulsata- penso- e fa cosi male???"
"mi hanno detto che potrebbe dare nausee..."
"si, sicuramente, riposo assoluto, non devi fare sforzi"
"per la luce pulsata??? - Penso - questa è pura follia!!!"
"Cosa stai facendo?" Chiedo
"Una cura mi sono rotta il muscolo e ble bla bla!"
NON ERA LUCE PULSATA!
Tocca a me, sono sul lettino e l'estetista torna con un uomo, mio zio che deve tenere fermo il lettino.
A questo punto la stanza mi sembra piccola e indigesta, il lettino non sta fermo, si muove e io non posso scendere.
L'estetista inizia a usare la cera sulle mie gambe ma chiacchiera... chiacchiera.... chiacchiera... e non strappa mai, sembra durare in eterno questa ceretta.
I miei piedi non lavati non puzzano!
Io dal lettino mi ritrovo nel mio letto, al scuro nella mia cameretta,
ovviamente nella realtà non mi sono decisa!
Sogni tremendi in casa Futura!


3 commenti:

  1. ho capito che era un sogno all'entrata in scena dello zio, ma ammetto di aver creduto alla prima parte come real mente accaduta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che mi puzzavano i piedi?

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...