sabato 5 agosto 2017

Tradimento

Subirlo o infliggerlo non cambia il modo di vedere la vita dopo.

Chi lo fa vive il momento come se fosse l avvenimento più bello della vita sua. Non pensa alle conseguenze.
L unica cosa che conta è stare bene con il terzo, senza farti scoprire dal compagno, più va avanti e più l adrenalina invade cervello e cuore.
Ti complimenti con te stesso per la bravura nel nascondere.
Tieni per te i momenti.sai che stai sbagliando.
Arriva poi un momento che o ti scoprono o tutto intorno inizia a diventare troppo stretto.

Il terzo diventa di troppo.
Il compagno si è perso.
Sei solo.

Tutto ciò che era adrenalina si trasforma in un mix di angoscia... stress... senso di vuoto.

Ora dov'è l ancora di salvezza?

Capita che ti rendi conto della cazzata del momento ma ormai è tardi e nel tuo cuore ci sarà sempre quel pezzettino che a lui appartiene. Anche se lui non lo vuole... perche lui l hai ferito e lui non ha avuto la forza di perdonare. Te lo porterai dietro tutta la vita.

Capita che ti rendi conto della cazzata del momento e ti dedichi a chi hai cercato di perdere con tutte le forze perche nel tuo cuore c'è un pezzettino di cuore che ama quella persona e questa volta ti va bene... perche quel cuore ferito ha trovato la forza  di perdonare. Di guardare avanti... cosciente del fatto che le cose sono cambiate. Che certe certezze non si potranno più avere... ma forte perché lacrime e strazio hanno incollato pezzi di cuore... fortificandoli.

In entrambe i casi porterai dentro di te quel fardello e la vita fa pagare gli errori... e non è  punizione di un anno o due... è  una punizione a lungo termine.
Stai male per aver tradito qualcuno che si è fidato di te.
Stai male perche ti ha tradito qualcuno di cui ti sei fidato.
Tutto torna. Sempre.
Torna anche quel dirsi.
"Sono semplicemente stata una testa di cazzo"
...A tradire...
...A fidarmi...

E futura lo sai
Avevi 26 anni.
Stavi assaporando la libertà con le amiche
Sei stata una debole
Hai perso qualcuno di veramente importante.
Tu lo sai... che quando ti chiedi
"cos'ho fatto di male io???"
La risposta la trovi in quel pezzo di cuore... che non ti appartiene. Che hai lasciato laggiù... in fondo al mare.



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...